Ciclone in arrivo, forti temporali su Napoli

Grande Napoli
Ciclone in arrivo, forti temporali su Napoli
Vota questo articolo

 

Il maltempo non molla la presa sul nostro Paese e dopo che una perturbazione atlantica ha causato diversi disagi, ora una nuova minaccia è confermata in arrivo da Sud, dal Mar Mediterraneo.

 

A partire da Venerdì 12 ottobre, un nuovo violento CICLONE causerà piogge e temporali persistenti e localmente anche molto forti, su parte delle nostre regioni meridionali.
Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire meglio la situazione e cosa sta per accadere.

 

L’approfondimento di un centro depressionario sul mare, nei pressi della Sicilia, sta già provocando dei nubifragi sull’Isola e nelle prossime ore sarà responsabile di episodi di maltempo anche violento, con piogge persistenti e con elevato rischio di alluvioni lampo.

 


In Sicilia, a tal proposito, è già scattata l’allerta arancione e a Catania, per esempio, scuole e università sono rimaste chiuse nella giornata di Venerdì 12, ma il maltempo andrà intensificandosi anche successivamente: nel corso del weekend sono previsti infatti intensi temporali e non si esclude il pericolo di fenomeni a carattere alluvionale, più probabili sui settori centro-meridionali e su quelli orientali dell’Isola. Anche la Calabria verrà interessata dal maltempo e saranno maggiormente a rischio soprattutto il reggino e le aree ioniche: sono attese precipitazioni forti e sarà elevato il pericolo per dei nubifragi.
La situazione non accennerà a migliorare nemmeno all’inizio della prossima settimana, a partire da Lunedì 15 infatti le piogge risulteranno ancora abbondanti e localmente intense, in particolare tra reggino, messinese e catanese, con estensione di qualche fenomeno anche verso il resto delle regioni meridionali.

 

Solamente da Mercoledì 17 i fenomeni tenderanno ad attenuarsi sulla Calabria, ma insisteranno invece ancora sulla Sicilia e non è escluso che l’instabilità possa riguardare l’Isola almeno fino a Venerdì 19, su questo naturalmente ci sarà bisogno di attendere i prossimi aggiornamenti per capire se la previsione verrà confermata o meno.

In conclusione l’ondata di maltempo provocata da questo nuovo ciclone mediterraneo sarà particolarmente intensa e, come detto, per Sicilia e Calabria si prospettano giornate tremende, all’insegna di forti temporali: le amministrazioni comunali hanno già diramato l’avviso di criticità, e anche noi de iLMeteo raccomandiamo la massima prudenza.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu