Nuove meraviglie dal mare di Napoli: lo spettacolare recupero dei Carabinieri

News
Articolo di , 24 Apr 2018

 

E’ di pochi giorni fa il video diffuso dall’Arma dei Carabinieri con il recupero di un importante reperto archeologico nelle acque antistanti il quartiere Chiaia.

 

I carabinieri del Nucleo Subacquei di Napoli  nel corso di servizi di immersione hanno individuato un’anfora di alta circa 90.  Il reperto è databile al primo secolo dopo Cristo ed è stato rinvenuto ad a una profondità di circa 50 metri; recuperato con la collaborazione deiCarabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale,  il reperto sarà ora sottoposto alle operazioni di desalinizzazione. La Soprintendenza archeologia delle belle arti e del paesaggio per l’area metropolitana di Napoli ha autorizzato e presenziato le operazioni di recupero.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...