Nuova vita per Villa Livia, fu set dei Bastardi di Pizzofalcone

Valentina Cosentino
Nuova vita per Villa Livia, fu set dei Bastardi di Pizzofalcone
Vota questo articolo

 

La bellissima Villa Livia qualche mese fa guide agli onori della cronaca per una vicenda piuttosto triste che ne minacciava la sua stesa esistenza.

 

Diventata famosa presso il grande pubblico per essere stata il set di uno degli episodi della serie “I Bastardi di Pizzofalcone”, la splendida villa ottocentesca è di proprietà del museo Filangieri che a causa degli elevati costi di gestione non riusciva a garantirne l’apertura, rischiando così di cadere in rovina.

 

Il museo aveva quindi deciso di procedere alla sua vendita.

 

Oggi che il museo filangieri è stato al centro di una grande opera di recupero da parte delle forze dell’ordine di beni rubati, il neo direttore Paolo Jorio annuncia anche la nuova vita di Villa Livia che resterà nella disponibilità del Museo per eventi, congressi e festival musicali.

 

Un importante annuncio che rende felici napoletani e turisti che potranno godere di questo importante patrimonio artistico cittadino.

 

Fonte: Corriere del Mezzogiorno



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu