Non è estate senza la grattatella

Napoletanità
Articolo di , 19 Lug 2015

Considerando che stiamo in piena estate con l’aggiunta del ciclone Caronte e hot storm, a quanti gelati e ghiaccioli state?
E cosa mangiate quando si esce, sotto l’afa, il sole che picchia in testa, il calore che fa venir voglia di nascondersi sotto i sassi? Beh ovviamente i gelati.
A Napoli oltre ai gelati tradizionali sono quelli artigianali a fargli concorrenza, ma ancor di più la famosa ‘rattetella o grattatella, cioè una specie di granita di origine del sud Italia in special modo Roma (grattachecca), Sicilia (grattatella) e Napoli (rattatella).
La grattatella è entrata da moltissimi anni a far parte delle tradizioni delle estati napoletane e ancora oggi si vedono in giro i chioschetti e carretti antichi e più moderni che la vendono.
Pensando poi che il frigorifero in Italia ha avuto il suo boom solo verso la fine degli anni 50 una rattatella in estate doveva essere la cosa migliore del mondo.

La sostanza è semplice, ghiaccio tritato messo in “coppetielli” (coppette o bicchieri) e condito con degli sciroppi dai gusti particolari, menta, limone, ciliegie e moltissimi altri ad un costo affordabilissimo.
I venditori solitamente hanno un grosso blocco di ghiaccio che con uno strumento particolare, il raschietto, grattano di fronte a voi ottendendo questa granita soffice e buonissima che poi condiscono con il gusto che preferite.
Non preoccupatevi, non serve un indirizzo particolare perchè questi venditori si trovano ovunque, in città, nelle piazze, nei vicoli e sulle spiagge.
Chiaramente questo era il gelato dei “poveri”, ma tra la frittata e maccarun’ e la ‘rattatella mi sa mi sa che questi poveri mangiavano meglio dei ricchi con le loro escargot e caviale.
Se poi si scioglie prima che la finiate, non c’è problema, è semplicemente diventata una bibita freschissima che darà alla vostra estate napoletana un gusto del tutto diverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...