New York omaggia Napoli con un festival sulla cultura napoletana!

New York omaggia Napoli con un festival sulla cultura napoletana!
Vota questo articolo

The world bridge- New York Napoli 2016” è un festival di musica, cinema, fotografia, letteratura e made in Italy ideato e diretto da Mimi de Maio, organizzato in collaborazione con la Fondazione New York Italians. La sua prima edizione è in programma fino al 7 novembre a New York e coinvolgerà 50 protagonisti, 30 partner e una decina di location tra gallerie d’arte, università e luoghi istituzionali da Manhattan a Brooklyn.

Un progetto che esalta e promuove la napoletanità

L’evento è stato finanziato in gran parte grazie alla campagna di crowdfounding social “Meridonare” della Fondazone Banco di Napoli, con la promozione dell’ente no profit Spazio Cultura Italia e il patrocinio morale della Regione Campania Assessorato alle Politiche Sociali, del Comune di Napoli e di altre numerose fondazioni. Gli obiettivi del progetto sono: la costruzione di un “ponte” fra la cultura napoletana e quella americana, la creazione di una vetrina internazionale per promuovere le eccellenze italiane, la nascita di nuove opportunità di buisness e il coinvolgimento di ragazzi delle scuole dei quartieri a rischio del Sud Italia al fine di una loro maggiore inclusione nella società.

All’evento parteciperanno artisti del calibro di Erri De Luca, Valeria Golino, Massimiliano Gallo, Ruggero Cappuccio, Lello Esposito e Maurizio De Giovanni, che contribuiranno a rendere unico ed imperdibile questo viaggio nell’arte e nella cultura napoletana, amata e ammirata in tutto il mondo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu