Netflix dona un milione di euro per aiutare il cinema italiano

Paola Palmieri

Netflix dona un milione di euro per aiutare il cinema italiano

 

Netflix e Italian Film Commissions hanno annunciato la creazione del Fondo di Sostegno per la TV e il Cinema durante l’emergenza COVID-19, in cui verranno supportate le figure professionali dell’industria televisiva e cinematografica. Il grande colosso americano ha esteso anche all’Italia, dopo Stati Uniti e Canada, il sussidio verso la comunità creativa durante l’emergenza in corso. In Campania verranno aiutati circa 200 operatori.

 

Netflix metterà a disposizione un milione di euro per la costituzione del fondo, che sarà gestito da Italian Film Commissions e sarà destinato al supporto d’emergenza a figure professionali dell’industria televisiva e cinematografica come elettricisti, montatori e truccatori, il cui lavoro è stato maggiormente colpito durante i mesi dei stop causati dal Coronavirus. L’annuncio è stato fatto lo scorso 20 marzo dove in cui dichiarava la creazione di un fondo di 100 milioni di dollari per il supporto dei lavoratori dell’audiovisivo, e di questa somma 15 milioni di dollari sono destinati ai Paesi in cui Netflix possiede un’ampia base produttiva e a iniziative con terze parti e associazioni – come nel caso di Italian Film Commissions – a sostegno delle maestranze dell’industri audiovisiva nel suo complesso. Il sostegno non è limitato alle produzioni Netflix.

 

Il fondo globale si aggiunge alle due settimane di paga a cast e staff coinvolti nelle produzioni Netflix sospese in Italia e in tutto il mondo che erano già state accordate prima che il fondo venisse istituito.

 

(Fonte Italian Film Commissions)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu