Tornano le “Anime borboniche”: su Prime Video in streaming

Maurizio Guariniello

Commedia divertente, surreale e stralunata – “Una coppia sposata deve raggiungere la Reggia di Caserta per una rievocazione storica. Durante il viaggio però, la donna stanca delle liti, lascia incredibilmente il marito a piedi in mezzo alla strada. Il povero uomo vestito da cocchiere borbonico senza portafoglio né telefono avrà una serie di incontri sorprendenti. Riuscirà a rivedere sua moglie?”, questa la trama della nuova produzione così come rilasciata sul sito attraverso cui andrà in onda.

 

Uomini e donne che in cambio di nessun compenso, e mossi solo dalla passione, incarnano le figure più salienti appartenenti ai Borbone, in una serie di rappresentazioni che hanno luogo in giro per la nostra regione, così come nella Reggia di Caserta.

 

Questa la nuova produzione, il nuovo film di Guido Morra e Paolo Consorti. Uscito lo scorso 14 gennaio su Prime Video, il titolo è “Anime Borboniche“.

 

Una visione romantica, quasi candida dell’epoca, in totale antitesi con la realtà di oggi, che viene rappresentata con cinismo e spregiudicatezza: questo il fil rouge della rappresentazione.

 

Che ha come protagonisti gli appartenenti ad una delle casate d’Europa più importanti ed illustri di tutti i tempi, a dispetto del comune conoscere.

 

Un intreccio imperniato sul contrasto tra figuranti in costumi Settecenteschi, tra i quali il protagonista Ernesto Mahieux, e tutti gli altri personaggi, vestiti invece in borghese.

 

In onda su Prime Video, con la distribuzione di 102 Distribution.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu