Nasce a Capodimonte una scuola per la Pizza napoletana

Nasce a Capodimonte una scuola per la Pizza napoletana
1.5 (30%) 2 votes

La storica associazione Verace Pizza Napoletana , nata nel 1984 ha deciso di trasferire la propria attività dal centro storico alla zona di Capodimonte precisamente nei locali appartenuti al gruppo Sebezia, chiuso ormai da qualche tempo.

Grande novità per il quartiere Capodimonte, la storica associazione Verace Pizza Napoletana, nata nel 1984, ha deciso di trasferire la propria attività dal centro storico alla zona di Capodimonte precisamente nei locali appartenuti al gruppo Sebezia, chiuso ormai da qualche tempo.

Il Presidente dell’Associazione Antonio Pace insieme ai Vice Presidenti Lello Surace e Massimo Di Porzio hanno scelto fin da subito questa sede capendo fin da principio le sue potenzialità.

Nuova vita e nuovi progetti dunque per questa zona, che ospiterà un centro polivalente  dove si terranno corsi di formazione per aspiranti pizzaioli ma non solo master, seminari sulla pizza verace e sulle ultime novità in materia.

Il progetto che vedrà la luce a partire da questo Natale, si impegnerà a garantire una struttura dotata di tutte le attrezzature necessarie per una buona ed efficace didattica sia sotto l’aspetto  teorico  sia sotto il profilo pratico, rivolto alla formazione dei pizzaioli di domani.

Ci saranno quattro forni a legna, quelli a gas e quelli elettrici. La vera innovazione sarà  inoltre la presenza di stanze che serviranno per ospitare gli apprendesti pizzaioli provenienti dall’estero, insomma l’idea è quella di creare una vera e propria scuola per chi vorrà intraprendere questo tipo di carriera, provenienti da tutto il mondo.



Comments to Nasce a Capodimonte una scuola per la Pizza napoletana

  • Quali sono i requisiti per potersi iscrivere? Costi e quant’altro…vorrei più info grazie .

    Luigi 6 novembre 2016 19:20 Rispondi
  • Vorrei più info su requisiti e costi grazie .

    Luigi 6 novembre 2016 19:23 Rispondi
    • Dovrebbe rivolgersi direttamente alla struttura.

      Valentina Cosentino Valentina Cosentino 6 novembre 2016 21:17 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu