Voragine al Museo: il tempi di cantiere si allungano, traffico in tilt

Valentina Cosentino
Vota questo articolo

L’emergenza si sabato per un avvallamento improvviso sulla strada che passa davanti al Museo Nazionale di Napoli non si è ancora conclusa.

Quella che ad una prima analisi si era rivelata una più banale depressione della sede stradale ha invece rivelato un problema molto più complesso e serio dovuto a problemi della rete idrica e fognaria.

Già da sabato sono al lavoro le squadre di emergenza che però da questa mattina hanno ritenuto necessario un allargamento del cantiere per la riparazione dei sottoservizi.

I tecnici del servizio Fognature del Comune e quelli dell’Abc hanno ritenuto opportuno chiudere fino alla conclusione dei lavori il tratto che corrisponde alla vecchia fogna ed alle tubature danneggiate. Ignoti e non prevedibili al momento sono i tempi necessari ai lavori di ripristino. Sicuramente il cantiere rimarrà aperto lavori per tutta questa settimana e forse anche per quella successiva.

Fonte: il Mattino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu