Napoli vista con gli occhi di uno svizzero

Le sensazioni, i profumi, lo stupore e le emozioni travolgenti che hanno pervaso Sylvain, uno svizzero di Losanna quando ha visitato la nostra città

Tradizioni e Curiosità
Articolo di , 31 Ago 2021
1696

Vedi Napoli e… voler ritornare, ecco la mia versione della celebre citazione di Goethe. Così inizia la lettera di Sylvain, uno svizzero di origine colombiana innamorato della nostra città. Talmente innamorato che ha voluto inviare una lettera alla redazione di grandenapoli. Noi siamo lieti di pubblicarla. Diversi secoli ci separano, non saprò mai quale fascino e sortilegio la città Partenopea abbia voluto rivelargli, ma da parte mia era un viaggio che sognavo di fare da tantissimo tempo. I miei primi ricordi di questo desiderio sono legati al calcio,  cioè alle immagini che vedevo in tv. Le gesta della squadra, i tifosi passionali, esuberanti e totalmente innamorati e devoti al loro idolo argentino, Diego Armando Maradona. Lui, la squadra e la città sembravano essere una cosa sola, il tutto con la benedizione e la benevolenza del Vesuvio. Era la prima volta che vedevo una tale identificazione tra uno sportivo così geniale e la città che rappresentava. Ho capito solo più tardi che impersonava anche una sorta di  dolce rivincita, quella della gente del sud contro i ricchi del nord.

L’arte, la storia, le bellezze naturali e la forte identità

In quanto appassionato e amante di storia, come avrei potuto dimenticare le brillanti civiltà e personaggi storici legati a questa terra, alla sua celebre costa. Quando ho visitato Pompei, si è avverato un sogno d’infanzia, quello di poter camminare per davvero in uno dei posti più famosi al mondo, luogo di villeggiatura della nobiltà romana e dei suoi ricchi mercanti. Questa mia voglia di visitare Napoli è aumentata quando ho conosciuto un napoletano qui in Svizzera. Ogni volta che mi parlava della sua terra, i suoi occhi brillavano, ci metteva enfasi, amore e così la mia curiosità cresceva. Ecco perché ero così ansioso di scoprire di persona una città unica al mondo. Volevo scoprire il suo charme, i suoi odori, i suoi colori, le sue ombre, i suoi nascondigli e i suoi segreti. Volevo anche capire e conoscere meglio il cuore e la mentalità dei napoletani. Beh, non sono rimasto deluso, anzi, la parte latina che è in me si è sentita inestricabilmente e rapidamente a proprio agio, come se fossi in un luogo familiare, un luogo dove ci si sente bene.

Il Santuario di Montevergine, prestigiosa meta del turismo religioso campano

Museo di Capodimonte

Il soggiorno a Napoli

Mi sono sentito dolcemente catturato da Napoli e dalle sue strade caratteristiche. La città sembrava dirmi: vieni, ho delle cose da mostrarti, non tutto, non subito, al mio ritmo, ma se sei curioso apprezzerai e tornerai. Lasciati trasportare, apri gli occhi, il tuo cuore, respira e degusta lo spettacolo del giorno. La rappresentazione forse sarà lunga, o corta, non è importante. Importante è che c’è sempre qualcosa, ogni giorno. E’ con questo stato d’animo che ho intrapreso la scoperta della città, i suoi diversi quartieri dalla forte identità, i suoi abitanti. Non me ne sono pentito nemmeno un momento. Bisogna perdersi, è così che scoprirete bellezze e tesori in posti insospettabili. Ammetto che non mi aspettavo una tale ricchezza culturale, è stato bello scoprirla. Ho ammirato l’amore e la fierezza dei napoletani per il loro passato, il loro patrimonio culturale e gastronomico ( se non prendete almeno 2 kg, avete sbagliato la vacanza) e questa volontà di trasmettere tutto ciò alle nuove generazioni. Ho amato anche il senso della famiglia e l’ospitalità dei partenopei. I turisti sono veramente i benvenuti, gli abitanti saranno contenti e fieri di parlare della loro città, di farvi scoprire i suoi segreti, i suoi misteri e anche i buoni posti per il divertimento, il cibo e la cultura. Napoli ha mille cose da offrirvi, occorre solo lasciarsi guidare da lei. Venirci senza pregiudizi, sapendo che tutti i sensi saranno appagati. Sarà sempre felice di accogliervi più e più volte.

 

La prima volta allo stadio San Paolo di Napoli

In quanto appassionato di calcio, non potevo mancare l’appuntamento con lo stadio. L’occasione si è presentata con la partita Napoli-Barcellona di champions. E’ stata la mia seconda volta a Napoli, la prima nel tempio di Maradona. Ero in compagnia del mio amico napoletano, di suo fratello, suo cugino e alcuni amici. Non vi nascondo che ero molto emozionato. Un altro sogno si stava avverando. Una volta dentro, subito sono stato rapito dal calore dei tifosi, il loro incitamento è stato incessante. Ho guardato più lo spettacolo sugli spalti che quello sul terreno di gioco. Uno spettacolo simile l’ho visto solo al superclassico di qualche anno fa. L’urlo the champions resterà per sempre nei miei ricordi e nelle mie orecchie. 

 

La fine del mio viaggio

Quando il mio amico mi ha chiesto di scrivere le mie impressioni sulla vostra città, ho accolto la proposta con entusiasmo. Sono consapevole che è una città particolare, che ha problemi che non sto qui ad elencare, ma ho voluto evidenziare quelli che sono i tantissimi risvolti di una città che sento pure un po’ mia. Buon viaggio a tutti gli amici che vorranno visitarla. Godetevi e assaporate ogni suo aspetto e apprezzatene i diversi colori. 

 

Articolo scritto con la collaborazione di Sylvain Blanchoud

Foto di Sylvain Blanchoud

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...