Napoli: una rete di sostegno medico per i senzatetto

Valentina Cosentino
Vota questo articolo

 

A Napoli è stato avviato un progetto di sostegno medico per i senzatetto. Il Raggruppamento Campania CISOM e la rete del Coordinamento di Strada hanno dato vita ad una serie di unità di “Doctors 4 Homeless” che su un percorso fisso con tappe predeterminate dal Molosiglio a Gianturco porteranno assistenza ai senza fissa dimora.

 

Una chat  di coordinamento gestita dai volontari del ‘Coordinamento di Strada’  metterà in rete tutti i volontari da sempre impegnati nell’assistenza dei senzatetto e in base alle segnalazioni il percorso  potrà subire della variazioni.

 

Al progetto del Raggruppamento Campania del CISOM hanno aderito volontari medici, infermieri, psicologi e soccorritori. Il gruppo è inoltre impegnato da tempo, oltre a svolgere attività di intervento, anche in formazione ed informazione per la popolazione. Il progetto prevede una collaborazione stretta con  “Medici di Strada” che già 2015 offre assistenza sanitaria itinerante ogni martedì.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu