Napoli: scatta il divieto di circolazione per ragioni ambientali

Valentina Cosentino
Napoli: scatta il divieto di circolazione per ragioni ambientali
Vota questo articolo

 

Il Comune di Napoli rende noto con un comunicato stampa che nei giorni lunedì, martedì, mercoledì e venerdì nelle fasce orarie 9,00 -12,30 e 14,30-16,30  fino al 31 dicembre 2017  si conferma e si amplia il divieto di accesso e circolazione dei veicoli privati destinati a trasporto di persone e merci sull’intero territorio cittadino.

Il provvedimento si rende necessario seguito del bollettino diffuso dall’Arpac in data 24 novembre 2017 sulla qualità dell’aria da quale è emerso che in data 23 novembre 2017 è stato superato per la centralina di rilevamento NA07 Ferrovia il limite giornaliero di PM10 per la 35° volta nell’anno 2017.

Le limitazioni valgono ad eccezione della rete autostradale cittadina nei tratti ricadenti nel territorio del comune di Napoli: tangenziale di Napoli; raccordo A1 Napoli-Roma e A3 Napoli-Salerno; strada regionale ex SS n. 162 – raccordo viale Fulco di Calabria e ad eccezione delle giornate festive e prefestive.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu