Napoli protagonista ai David di Donatello, fa il pieno di premi

Fabio Avallone
Napoli protagonista ai David di Donatello, fa il pieno di premi
Vota questo articolo

Inizio col botto per Napoli ai David di Donatello.
Ivana Gargiulo, vincitrice del prestigioso premio per la migliore scenografia, ha ritirato il premio pronunciando queste meravigliose parole sulla nostra città: “ringrazio soprattutto Napoli, la mia città di origine, per avermi dato questa opportunità. Tra i film in gara erano addirittura quattro quelli girati nella nostra città, quindi mi sembra giusto tributare un applauso a Napoli. Se lo merita”.
Anche Gianfilippo Corticelli, che ha Ha vinto il premio per la miglior fotografia, con il film Napoli velata, ha voluto ringraziare esplicitamente la città di Napoli.
Ammore e malavita, dei Manetti Bros, sempre ambientato a Napoli ha vinto anche il premio per la migliore attrice protagonista: Claudia Gerini.

 

Luciano Stella per Gatta Cenerentola vince il premio per la miglior produzione. La pellicola napoletana vince anche per i migliori effetti.

Miglio attore protagonista, il napoletano Renato Carpentieri, per il film La Tenerezza di Giulio Amelio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu