Napoli, possibili disagi al Vomero: chiusa Via Giotto

News
Articolo di , 15 Nov 2019

 

Una brutta sorpresa questa mattina per i cittadini che si recavano a lavoro dal centro del Vomero.

Via Giotto è completamente interrotto ed il traffico deviato su via Tino da Camaino attraverso vi Tarantino.

Due autobus fermi in coda perché impossibilitati ad effettuare la deviazione, già dalle prime ore, hanno creato rallentamenti al traffico. La strada appare transennata e sul posto vigili del fuoco e polizia municipale.

Da quanto si può osservare sul posto la strada appare profondamente dissestata con rischio di voragine ed è stata preventivamente transennata.

 

La sua chiusura potrà causare nel corso della giornata, se non si elimina il cantiere, non pochi disagi alla viabilità in una zona a così altra densità di traffico.

Si consiglia, pertanto, di scegliere percorsi alternativi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...