Christmas Gospel Concert

Napoli, nuova vita per Palazzo Zevallos: trasloco anche per Caravaggio

Valentina Cosentino

 

Palazzo Zevallos aveva già da tempo cambiato proprietario. Dismesso dal gruppo Intesa Sanpaolo che ne è affittuario fin al 2020, cambierà presto destinazione anche se ancora non è chiaro l’uso sui sarà destinato dai nuovi proprietari.

 

Gallerie d’Italia, la fondazione di Intesa Sanpaolo che ha occupato fino ad oggi lo storico palazzo con le sue collezioni permanenti traslocherà a Palazzo Piacentini, già sede del gruppo bancario e praticamente accanto  a Palazzo Zevallos. Gallerie d’Italia vanta una ricca collezione artistica tra cui spicca anche il celebre martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, ma anche di8verse opere di Gaspar van Wittel, degli artisti della Scuola di Posillipo e le molte opere di Gemito.

 

Lo splendido palazzo necessita di importanti lavori di adeguamento strutture il cui costa sarebbe risultato troppo oneroso per Intesa Sanpaolo.

Il suo destino si auspica rimanga legato alla cultura seppure all’orizzonte si siano profilate varie ipotesi legate ad attività commerciali. Si spera piuttosto che venga scelto come sede di rappresentanza dalla Scuola Superiore Meridionale, la Scuola internazionale di alta formazione e ricerca incardinata nella Federico II per il cui avvio, previsto per quest’anno, il governo ha già stanziato 80 milioni di euro in 5 anni, una cifra importante che potrebbe essere investita anche sullo storico palazzo.

 

Fonte: Repubblica.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu