Napoli maltempo: stop ai collegamenti con il Golfo, danni e allagamenti in tutta città

Paola Palmieri
Napoli maltempo: stop ai collegamenti con il Golfo, danni e allagamenti in tutta città
Vota questo articolo

In città si iniziano a contare i primi danni causati dal maltempo.

 

Dopo una notte di forti piogge e venti, in città si iniziano a contare i primi danni. Dalle prime ore del mattino stop ai collegamenti nel Golfo di Napoli a causa del maltempo, che sta creando parecchi disagi.  Scuole chiuse a Procida e in tutti i comuni dell’isola d’Ischia, decisione presa questa mattina dai sei sindaci dei comuni di Ischia, Forio, Barano, Casamicciola Terme, Serrara Fontana e Lacco Ameno.

 

Nella serata di ieri il sindaco di Procida, Dino Ambrosino, ha optato per la chiusura delle scuole nella giornata di oggi. Il Comune di Procida inoltre raccomanda alla cittadinanza di “evitare di uscire di casa se non è strettamente necessario”.

 

Anche a Sarno, nel salernitano, scuole chiuse per motivi legati proprio alla all’allerta diramata dalla Protezione civile regionale prorogata fino a domani mattina, infatti proprio ieri un masso e si è staccato ricadendo su un casolare abbandonato mentre il cedimento del terreno ha determinato lo sgombero di due famiglie che abitano nelle vicinanze.

 

Al Vomero in via Cimarosa, strada frequentata da molti studenti, il forte vento ha fatto crollare un albero. Allagamenti e difficoltà nella circolazione anche a Fuorigrotta, Pianura e Bagnoli dove le raffiche di vento hanno sradicato due grossi alberi tra via Cannavino e la piazzetta di Bagnoli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu