You&Me Christmas


Napoli in lutto, la città piange Mimmo Brillantino, il maestro della boxe

Grande Napoli
Napoli in lutto, la città piange Mimmo Brillantino, il maestro della boxe
Vota questo articolo

Il mondo dello sport internazionale è in lutto per la morte del grande maestro di boxe Domenico Brillantino. La sua carriera è stata colma di grandi soddisfazioni. Brillantino è stato il simbolo del riscatto di una intera comunità. È deceduto nella notte a Napoli, dopo una breve malattia, aveva 76 anni ed è stato un grande pioniere  della boxe campana. Era stato nominato Cavaliere della Repubblica non soltanto per i successi sportivi

Esclusivamente con il suo impegno e la sua appassionata lungimiranza ha portato, negli anni, la Excelsior di Marcianise ad essere la prima società di pugilato in Italia per numero di titoli conquistati . Ex sottufficiale dell’Aeronautica militare in pensione, Brillantino è stato allenatore di campioni europei, mondiali e olimpici, allevando generazioni di pugili e contribuendo al riscatto sociale di molti di essi.

La sua è stata davvero una vita trascorsa a bordo ring, dedicata soprattutto al recupero dei ragazzi in difficoltà, fino a rivelarsi un intelligente e generoso maestro di strada e di palestra. Grazie ai suoi insegnamenti hanno raggiunto traguardi sportivi straordinari stelle di prima grandezza come gli olimpionici Angelo Musone, Clemente Russo e Vincenzo Mangiacapre.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu