Napoli: luci di Natale anche a Forcella

Napoletanità
Articolo di , 18 Dic 2020

 

E per questo Natale di rigore che vede una città che stenta ad entrare in clima natalizio, sono i cittadini, le associazioni e i privati che hanno installato le poche luci di Natale che spesso illuminano anche Forcella.

 

Si illumina con una cascata di luci da Via Tribunali a Via Pietro Colletta, grazie all’iniziativa iniziativa della Fondazione Banco di Napoli con la IV Municipalità e l’associazione commercianti Castel Capuano di Forcella, guidata da Sergio Mannato. Tutto messo a disposizione dai cittadini, residenti e commercianti che hanno messo a disposizione l’energia per dare luce a queste installazioni.

 

E il teatro Trianon, cuore culturale del quartiere, è illuminato da una lampada firmata a Mimmo Palladino e realizzata dall’artigiano Lino Reduzzi.

 

Fonte e foto: repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...