Napoli: impennata di ricoveri finiti i posti letto a Cotugno e Loreto Mare

Valentina Cosentino

 

Con tamponi effettuati ieri sono arrivati a a 749 i contagiati in Campania e la situazione ospedaliera inizia a risentirne. Sono infatti finiti i posti letto a disposizione nei due ospedali napoletani riservati all’emergenza COVID – 19: il Cotugno e il Loreto Mare appena riconvertito.

 

Si cercano dunque ulteriore posti letto in altri ospedali ed è già stato assegnato l’appalto per le strutture da campo, la società Med Engineering sarà pronta ad installare il primo modulo da 16 postazioni entro metà aprile. Un investimento importante in termini economici che porterà ala creazione di tre ospedali da campo a Napoli, appunto, a Salerno e  Caserta.

 

La prima emergenza però è trovare subito nuovi posti in rianimazione e tutti gli ospedali partenopei sono a lavoro per dedicare interi reparti ai pazienti positivi al virus, in particolare sarà dedicata la pediatria del Policlinico della Federico II,  la palazzina M  al Cardarelli, e anche un reparto ai Pellegrini.

 

Sussistono notevoli criticità di intervento sopratutto nell’avellinese dove i tempi di attesa delle ambulanze sono altissimi.

Fonte: il Mattino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu