Napoli: il restauro di Porta San Gennaro, un tesoro restituito alla città

Valentina Cosentino

 

Come annunciato sui suoi canali social da Giampiero Perrella, presidente della IV Municipalità del Comune di Napoli,  S. Lorenzo, Vicaria, Poggioreale, Zona Industriale, sono iniziati  il 10 febbraio i lavori di restauro di uno dei più preziosi capolavori d’arte che la nostra città custodisce.

 

Stiamo parlando di Porta San Gennaro ed in maniera particolare della storico dipinto di Mattia Preti situato sopra la porta.

Questo il post integrale di Giampiero Perrella che dettaglia l’intervento:

“È iniziato l’intervento di restauro dello storico dipinto di Mattia Preti su Porta San Gennaro, uno dei punti di ingresso più antichi della città, finanziato da A.C.E.N. , dagli imprenditori di Friend of Naples e dal FAI Campania con il supporto dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, della IV Municipalità e della Soprintendenza.

L’opera, finanziata interamente da privati, oltre al restauro del dipinto prevede anche il restauro di porzioni di Porta San GennaroA questa operazione si affiancherà a breve anche l’intervento di messa in sicurezza dell’area pedonale di Porta San Gennaro che ho fortemente voluto come Presidente e di cui si farà integralmente carico la IV Municipalità.

Una menzione particolare infine a Nino Daniele che da Assessore alla Cultura del Comune di Napoli si è reso promotore di questo importante progetto. Napoli è cultura, Napoli è storia, Napoli è amore”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu