‘Napoli è musica’, una serata dedicata ai grandi classici napoletani e alle canzoni natalizie

Gli auguri di Natale di Rogiosi Editore e l'Espresso napoletano al Teatro Acacia. Premio Napoli c'è special edition al presidente del tribunale di Napoli Elisabetta Garzo.

News
Articolo di , 12 Dic 2023
166

Una serata dedicata ai grandi classici del patrimonio musicale napoletano e alle più belle e caratteristiche canzoni di Natale. “Napoli è Musica”, evento organizzato dalla rivista Espresso napoletano e dalla casa editrice Rogiosi Editore, ha portato al Teatro Acacia, aria di festa e di gioia ma anche un importante momento di riflessione sulla violenza contro le donne con il Premio Napoli c’è special edition che l’editore Rosario Bianco ha conferito al presidente del tribunale di Napoli Elisabetta Garzo.

«Sono onorata di ricevere questo prestigioso riconoscimento anche se credo di non avere meriti particolari, ho solo lavorato e lavoro ogni giorno con impegno in una realtà molto grande il Tribunale di Napoli – dichiara il presidente Elisabetta Garzo –. Il mio impegno è soprattutto su un tema che è diventato un dramma: il femminicidio. Sono necessari giudizi più severi, è necessaria la prevenzione e, soprattutto, non accettate l’ultimo appuntamento. Quell’ultimo appuntamento che diventa fatale».

Meteo Napoli, nei prossimi giorni ancora caldo anomalo poi arriva un crollo termico

«È stato un altro anno meraviglioso grazie agli affezionati lettori della rivista l’Espresso napoletano e agli autori che hanno scelto di pubblicare con la mia casa editrice – dichiara l’editore Rosario Bianco –. Questo evento è stato un tributo a tutti loro e alla mia amata Napoli. Sul palco del Teatro Acacia ho deciso di consegnare questo Premio Napoli c’è special edition alla dottoressa Elisabetta Garza per i suoi grandi meriti professionali ma anche per lanciare un messaggio di rispetto e ammirazione nei confronti delle donne, di cui dobbiamo sempre avere cura».

Il live show, condotto da Tony Figo e Rossella Erra, ha proposto interventi musicali di Carmine De Domenico, Brunella Selo, Raffaela Carotenuto insieme alla Cuore Mediterraneo bandEmanuela e Gianfranco Portogallo insieme ai Mirage. De Domenico, Selo e Carotenuto hanno regalato al pubblico i grandi classici, tra cui “Palomma e notte”, “Dicitencelle vuie”, “Tu si na cosa grande”, “Canzone appassiunata”, “Passione”. Con Emanuela e Gianfranco Portogallo sono arrivati straordinari mash up e così “Jingle bells” incrocia “A sonnambula”“Careless whisper” incrocia “Io te vurria vasà”“Last Christmas” incrocia “Resta cu me” e il gran finale con “Feliz Navidad”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...