Napoli e Campania: disagi in vista dello sciopero generale

Paola Palmieri
Napoli e Campania: disagi in vista dello sciopero generale
Vota questo articolo

Si rischia il panico totale e disagi in Campania per lo Sciopero generale l’8 marzo,

Si rischia il panico totale e disagi in Campania per lo Sciopero generale l’8 marzo, che coinvolge tutta l’Italia, in cui si  fermano treni e trasporti pubblici ed anche le scuole, aerei.

Lo sciopero generale dei lavorativi pubblici, privati e cooperativi indetto dai Cobas, Usi, e Usb, genererà parecchi problemi infatti per chi dovrà viaggiare in treno: il sindacato Usb ha indetto uno sciopero di 21 ore da mezzanotte alle 9 di sera per i lavoratori del comparto ferroviario, disagi anche sulle tratte regionali di Trenitalia. 

 

Problemi anche per chi viaggia in aereo, per l’adesione allo sciopero di piloti e assistenti di volo. Previsto anche lo stop di ENAV per 4 ore (13.00-17.00). Il personale di Alitalia incrocerà le braccia per tutto il giorno e verrà affiancato dai dipendenti di Meridiana Fly e Air Italy per 4 ore (12.00-16.00).

 

Anche le Scuole aderiranno allo sciopero, il Miur infatti ha chiarito che lo sciopero generale interesserà tutti i lavoratori pubblici, privati e cooperativi, inclusa la scuola.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu