Napoli: boom di turisti, incassi altissimi dalla tassa di soggiorno

Paola Palmieri
Napoli: boom di turisti, incassi altissimi dalla tassa di soggiorno
Vota questo articolo

Boom di turisti a Napoli e 10 milioni di euro solo dalla tassa di soggiorno. Il Presidente della Confindustria Campania Costanzo, Jannotti Pecci, amministratore unico di Palazzo Caracciolo

Boom di turisti a Napoli e 10 milioni di euro solo dalla tassa di soggiorno. Il Presidente della Confindustria Campania Costanzo, Jannotti Pecci, amministratore unico di Palazzo Caracciolo e titolare di una serie di strutture ricettive, facendo due conti ha riscontrato un risultato più che soddisfacente, lo confermano le cifre. Infatti dal Centro storico al Vomero, passando per Chiaia e per la Sanità le strade erano inondate di turisti  che passeggiavano per negozi,monumenti,bar palazzi e ristoranti.

Jannotti Pecci ricorda :«L’anno scorso si arrivò a sei milioni. Quest’anno si va verso un 50 per cento in più. Considerando che il 40 per cento di questa somma sarà reinvestito in servizi di accoglienza e promozione, le prospettive sono più che rosee. Il vero obiettivo è spingere gli operatori a far pagare tutti. Chi non lo fa è perché punta ad una quota di evasione. I turisti neanche si accorgono di una cifra minima, da uno a 5 euro, che si somma a quella dell’albergo», e fa notare che Napoli sul fronte turistico sta rispondendo meglio di tutte le altre città. (Fonte Corriere del Mezzogiorno)

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu