Napoli: boom di turisti in centro storico, caos e traffico pedonale insostenibile

Valentina Cosentino
Vota questo articolo

 

Ancora un weekend di disagi in centro storico a causa del sovraffollamento di turisti e napoletani che si accalcano in modo particolare a San Gregorio Armeno.

 

Un invasione sicuramente pacifica e gradita quella di questi giorni da parte di una folla sempre più folta di turisti che scegli la città partenopea come meta natalizia prediletta, ma che non può non creare qualche disagio nei vicoli non adatti ad accogliere talel massa di gente.

 

A rischio sono la sicurezza e l’ordine pubblico. Diversi sono stati  casi di persone colte da malore o infortunatesi accidentalmente. Diversi i provvedimenti per snellire il copioso traffico pedonale. In vigore anche per questo fine settimana il senso unico pedonale su via San Gregorio Armeno e attivo un presidio del 118 con autoambulanza in Piazza San Gaetano.

 

I punti caldi del traffico pedonale restano San Gregorio Armeno e via tribunale all’incrocio con via atri dove purtroppo i turisti si accalcano per le discutibili performance neomelodiche di Antonio Borrelli, detto Topolino.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu