Bimbi malati di cancro ordinano la cena, l’incredibile gesto di una panineria!

Bimbi malati di cancro ordinano la cena, l’incredibile gesto di una panineria!
Vota questo articolo

Ieri  i bambini del reparto di oncologia pediatrica del primo Policlinico di Napoli hanno vissuto una serata davvero speciale. L’associazione “Diamo una mano Onlus”, che da anni è impegnata ad assistere i bambini malati, ha deciso di organizzare una cena nel reparto dando la possibilità ai bambini di poter scegliere cosa mangiare.

Uno dei bambini chiede espressamente di voler mangiare un panino del famoso “Puok”, coinvolgendo anche tutti gli altri compagni del reparto ,ognuno dei quali decide cosi’il tipo di panino da prendere.

Una volta raccolte tutte le ordinazioni dei bambini, i volontari inviano la prenotazione alla paninoteca, e sarà Viviana, una dei volontari dell’associazione a ritirare i panini.

In ospedale arrivano non solo i panini richiesti , ma ne arrivano molti di più e tutti gratis. Oltre ai panini vengono fatti arrivare anche patatine, salse di tutti i tipi ed uno scontrino azzerato con un messaggio scritto a penna “Che sia un momento di gioia”.

Immediatamente alla lettura di quelle parole si emozionano tutti,  volontari e  bambini. Ciò che ha emozionato di più , raccontano i volontari, non è stato il fatto di aver ricevuto il doppio dei panini richiesti ed di non aver pagato un centesimo per averli, ma il modo e l’amore con cui il gesto è stato fatto.

Dunque quello della nota Paninoteca di via Cilea, è stato un nobile gesto che ha regalato a questi bambini un momento di gioia e spensieratezza, facendoli dimenticare anche solo per qualche ora, la loro difficile condizione in cui si trovano ad affrontare ogni giorno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu