Napoli: alla Sanità il tampone sospeso

Valentina Cosentino

 

A Napoli non manca un occhio di riguardo per i più poveri e, nel rispetto della tradizione, nasce un’iniziativa solidale che dai promotori viene chiamata “il tampone sospeso“, ricalcando l’antica tradizione del caffè sospeso.

 

L’iniziativa rientra nella campagna di screening organizzata dalla Fondazione San Gennaro e dell’associazione Sanità Diritti in Salute, in collaborazione con la Farmacia Mele del dottor Ersilio Mele e la Presidenza della Municipalità 3.

Lo screening partirà da martedì 17 nel Rione Sanità presso la Basilica di San Severo fuori le mure. Gli abitanti del Rione potranno fare un tampone a prezzi popolari (18 euro circa). In questa occasione sarà possibile lasciarne uno pagato per chi non può permetterselo, per gli ultimi.

 

Sarà possibile effettuare i tamponi sono previa prenotazione chiamando il numero 3792151320.

Sabato sarà allestito presso Basilica di Santa Maria alla Sanità, un punto informativo iniziativa e le modalità di accesso.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu