Il Museo del Tesoro di San Gennaro consente l’ingresso agli animali

Paola Palmieri
Vota questo articolo

Il Museo del Tesoro di San Gennaro che ogni anno accoglie numerosi turisti, dal 4 novembre ha introdotto un novità: l’accesso al sito agli animali

 

Il Museo del Tesoro di San Gennaro che ogni anno accoglie numerosi turisti, dal 4 novembre ha introdotto un novità: l’accesso al sito agli animali. Tutti coloro che vorranno visitare il Museo con i loro animali non dovranno più preoccuparsi di dove lasciarli, infatti i piccoli amici a quattro zampe potranno entrare nelle sale di esposizione in compagnia dei propri padroni.

 

Nel Museo gli animali avranno a disposizione dei punti ristoro dove possono dissetarsi e cibarsi con alimenti innovativi, grazie sopratutto alla collaborazione della ditta Bau’s di Leonardo Muti.

 

Non c’è bisogno di gabbie o bag o museruola ma solo del guinzaglio e non c’è nessun biglietto d’ingresso. In italia e Europa sono pochi gli spazi culturali che accettano gli animali, insomma questa iniziativa del Museo del Tesoro di San Gennaro è una vera e propria rivoluzione nel mondo dei siti dell’arte.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu