Movida violenta: in strada arriva l’esercito

Valentina Cosentino
Movida violenta: in strada arriva l’esercito
Vota questo articolo

Parte questa sera l’operazione che fin da questo weekend, dopo gli spiacevoli episodi delle scorse settimane, vedrà schierati in strada mezzi dell’esercito, impegnati nell’operazione «Strade Sicure», a supporto delle forze dell’ordine e della Polizia Municipale.

Mezzi blindati saranno posizionati nella zona dei baretti e sul lungomare e partiranno i controlli decisi Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal prefetto Carmela Pagano. Un provvedimento drastico, ma che mira a garantire sicurezza per tutti nelle strade del divertimento.

Oltre ai mezzi blindati saranno in servizio anche pattuglie a piedi pronte ad intervenire all’occorrenza, ma che principalmente dovrebbe fungere da deterrente e come prevenzione di eventuali atti violenti.

Ma non è questo l’unico provvedimento, vanno infatti avanti le trattative legate al Patto di convivenza fra gli operatori della notte e i residenti, che tuttavia, si sono rifiutati di sedersi al tavolo convocato a palazzo San Giacomo dal vicesindaco Raffaele Del Giudice.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu