Morto Paolo Rossi: il campione dei mondiali più famosi di sempre

Valentina Cosentino

Nella notte si è spento Paolo Rossi, uno dei campioni del nostro calcio.

Il Campione era da tempo malato e una male incurabile lo portato via a soli 64 anni. Lo annuncia con un post su Instagram la moglie moglie Federica Cappelletti accompagnando una foto con il marito e la dedica:  “Per sempre”.

 

Mattatore dell’Italia di Bearzot ai mondiali del 1978 persi per poco in Argentini, ma ancora di più in Spagna nel 1982.

Toscano, nato a Prato il 23 settembre del 1956 gioca prima nel Vicenza, quindi nel Perugia per poi passare alla Juventus. Ritiratosi dal calcio è stato opinionista sportivo per Rai e Mediaset.

 

Ma una vicenda, interpretabile come un “gran rifiuto”, lega Paolo Rossi a Napoli nell’estate del 1979. Da Vicenza Ferlaino cerca di portarlo in maglia azzurra. I giochi sono praticamente fatti, scelta la villa a Posillipo per ospitarlo, stabilito l’ingaggio. Paolo Rossi ha 23 anni e non sceglierà Napoli. E’ stato stesso il campione a motivare anni dopo in un’intervista la sua scelta. Pur desiderando giocare nel Napoli in quel momento Ferlaino non poteva garantirgli una squadra in cui potesse trovare un posto ben definito e che potesse competere per le prime posizioni e preferì giocare altrove.

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu