Napoli sotto choc, muore al Cotugno bimbo di due anni

News
Articolo di , 26 Ott 2017

Non c’è ancora la certezza sulle cause del decesso, ma purtroppo Pasqualino, il bambino di appena due anni proveniente dalla provincia di Avellino e che da alcuni giorni era ricoverato all’Ospedale Cotugno, se n’è andato oggi.

La notizia è stata data dal Parroco di Avella, molto vicino ai genitori del piccolo Pasqualino, sulla sua pagina Facebook.

Il bimbo era stato portato in ospedale dalla madre, infermiera, dopo che aveva accusato una febbre forte e vomito.

I medici sospettano che la morte sia stata dovuta ad una forma non infettiva di meningite da pneumococco. I genitori avevano sottoposto Pasqualino ad una completa copertura vaccinale, come si è appreso dal Dipartimento di Prevenzione della ASL di Avellino.

Il lutto ha colpito, oltre ai genitori ed ai parenti del piccolo, l’intera comunità di Monteforte Irpino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...