You&Me Christmas


Apre ufficialmente Mondadori in via Luca Giordano

Eliana De Leo
Apre ufficialmente Mondadori in via Luca Giordano
5 (100%) 1 vote

Ne era stato dato l’annuncio qualche tempo fa: apre una nuova libreria al Vomero. Oggi è una certezza, ha inaugurato ieri, venerdì 16 marzo, alle 17.45, il nuovo store Mondadori, il secondo by MOOKS, in via Luca Giordano 158, quella che i vomeresi ricordano come la sede della pasticceria Bellavia. Scelta non casuale, dichiarano i responsabili di Mooks, che erano alla ricerca di un luogo che incarnasse storia, passione e tradizione, e l’ex sede della pasticceria Bellavia ne riassumeva tutti gli aspetti. Una nuova libreria, sì ma che è anche tanto di più. Oltre 250mq distribuiti su due livelli, all’interno dei quali volutamente si è scelto di lasciare traccia che della memoria del luogo. Tradizioni che hanno deliziato generazioni, s’innestano con una buvette ed un forum per gli incontri ed una libreria dall’ampio catalogo. Un luogo orientato a dare maggiore risalto a settori letterari spesso sacrificati nell’ottica di garantire più varietà nell’offerta.

Nel nuovo Mooks di Mondadori troveremo per esempio un’ampia sezione di critica letteraria, spazi dedicati all’antropologia, la storia, la sociologia e a una ricca selezione di opere di teatro e poesia, tutte ben in vista e a portata di mano. Un luogo di approfondimento e spunti per lo studio ma orientato a privilegiare la fruibilità. E a proposito di fruibilità, uno spazio importante sarà dedicato all’area bambini, con albi e libri illustrati, favole e giochi.

 

Lo store risponde a un bisogno diffuso, alla necessità di investire sulla “domanda”, di porsi come stimolo, di agire per far sì che i libri e la lettura siano parte attiva nel quotidiano del territorio.

Parte integrante del nuovo store Mooks è il primo Book and bed italiano: un vero sogno per gli amanti dei libri che potranno dormire lasciandosi cullare dalle storie, sognando tra le pagine. Il format, di origine giapponese – il primo Book and bed del mondo è stato inaugurato a Tokio nel 2016 – non prevede, infatti, altra mobilia se non quella caratteristica di una libreria: mensole e scaffali colmi di volumi di ogni genere, e all’interno di essi uno spazio per i letti, per schiacciare un pisolino dopo la lettura o concedersi una pausa per leggere più comodamente o ancora, per farsi raccontare una favola, per tornare bambini.

L’appuntamento è quindi alle 17.45 a via Luca Giordano al Vomero e vede quali partner la Cantina Feudi di San Gregorio con i suoi sommelier che proporranno la degustazione di vini campani e la torrefazione napoletana Nero EspressoL’accoglienza sarà a cura dell’Accademia Vesuviana del Teatro di Gianni Sallustro con Roberta D’Agostino.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu