Meteo pazzo di fine Ottobre, ecco cosa accadrà nei prossimi giorni a Napoli

News
Articolo di , 23 Ott 2019

Stiamo vivendo condizioni meteo particolarmente altalenanti sull’Italia, in un susseguirsi tra pericolose fasi di maltempo e ondate di caldo fuori stagione. Purtroppo si tratta dei due lati della stessa medaglia,che prende il nome di cambiamento climatico: infatti, un maggiore riscaldamento provoca più forti contrasti e di conseguenza più forte energia in gioco, la quale poi si scarica al suolo sotto forma di intense precipitazioni.

Anche per il prossimo WEEKEND, tra sabato 26 edomenica 27, ci aspettiamo una situazione anomala: avremo infatti un’eccezionale FIAMMATA AFRICANA, tanto che, in qualche caso, sembrerà quasi di essere nel mese di AGOSTO, anziché a fine ottobre.
Scopriamo tutti i DETTAGLI e se ci saranno ulteriori conseguenze.

 

Dopo il passaggio di un insidioso vortice ciclonico atteso nei prossimi giorni, il tempo andrà migliorando su buona parte dell’Italia già da venerdì, grazie alla rimonta di un vasto campo di alta pressione di origine africana. Si tratta di un fatto abbastanza insolito: infatti, in questo periodo dell’anno è generalmente l’anticiclone delle Azzorre a portare un tempo stabile e soleggiato, non certo quello sub-sahariano. Vediamo dunque cosa aspettarci da questa ennesima sorpresa.

Sabato 26 avremo una prevalenza di sole su praticamente tutto il Paese. Unica eccezione, i temporali sulle coste orientali della Sardegna e sulla Sicilia centrale e ionica.
Ma il vero colpo di scena sarà rappresentato dalle temperature, previste diffusamente in aumento e ben oltre le medie del periodo, con punte fino a 27 gradi, specie al Centro-Sud: insomma, valori termici da fine agosto e non da pieno autunno. Da segnalare, tuttavia, il possibile ritorno di foschie o nebbie sulle pianure del Nord, con limitazioni della visibilità in particolare durante la notte e nelle prime ore del mattino

Domenica 27
saranno poche le novità: atteso ancoratanto sole su tutta l’Italia, salvo sempre per locali riduzioni della visibilità nottetempo e al primissimo mattino sulla Pianura Padana.
Farà ancora piuttosto caldo, con valori termici anche ben oltre i 25 gradi, in particolare sul versante tirrenico: ancora via libera dunque alle gite fuori porta e perché no, anche agli ultimi tuffi al mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...