Ribaltone meteo, arriva finalmente il caldo estivo dall’Africa

Grande Napoli
Vota questo articolo

Mancano pochissimi giorni all’avvio ufficiale dell’estate, almeno dal punto di vista meteorologico (1 GIUGNO), e grazie alle mappe in nostro possesso forniteci dal più prestigioso modello di calcolo europeo ECMWF, siamo in grado di formularvi una TENDENZA attendibile su quello che si prospetta per GIUGNO dal punto di vista termico e meteorologico.

 

Vi confermiamo che dai primissimi giorni di GIUGNOsull’Italia giungeranno i primi SEGNALI di ANTICICLONE delle AZZORRE che dalla penisola Iberica si “allungherà” fin verso il nostro Paese determinando un avvio stabile e soleggiato, ma non ovunque. Questa parentesi di bel tempo, con temperature estive, caratterizzerà il nostro Paese dal 2 GIUGNO al 7-8 circa. Le regioni maggiormente interessate da una situazione climatica estiva saranno quelle centro-settentrionali.

 

Al Sud, l’isolamento di unagoccia fredda in quota determinerà precipitazioni localmente abbondanti con forti temporali e locali grandinate. L’azione di questo vortice perturbato centrato sullo Ionio si esaurirà prima della metà del mese (attorno al 14 GIUGNO circa). Subito dopo la scena meteorologica italiana e di tutto il Mediterraneo subirà un improvviso cambio di rotta.

 

Difatti, tra la seconda e terza decade giungerà in via definitiva l’Estate. Le temperature, dopo le incertezze della prima decade del mese, aumenteranno sensibilmente fino a raggiungere i 30°C al Sud(localmente anche oltre in Sicilia e Puglia) mentre al Centro-Nord si viaggerà tra i 26°C e i 29°C. In breve quindi aspettiamoci un mese di GIUGNO spaccato in due: i primi 15 giorni saranno ancora instabili e più freschi, le restanti due decadi avranno un sapore prettamente estivo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu