Matrimonio finisce in rissa a Napoli, il papà dello sposo perde la testa

Grande Napoli
Matrimonio finisce in rissa a Napoli, il papà dello sposo perde la testa
Vota questo articolo

L’uomo è stato arrestato

E’ stato arrestato subito dopo la cerimonia di matrimonio del figlio. Il padre dello sposo, C.B.le sue iniziali, è impazzito appena tornato a casa dopo il pranzo e la cerimonia, quando ha aggredito la moglie, la figlia di 21 anni che cercava di fermarlo e la suocera anziana. L’uomo di 56 anni di Napoli,  è stato arrestato dalla squadra del commissariato San Giovani e da quelli del commissariato Ponticelli.

La figlia e la nonna  sono state visitate dai medici del pronto soccorso. Il 56enne è stato arrestato e ora dovrà rispondere delle accuse di maltrattamenti, lesioni e minacce aggravate. E’ stato accompagnato nel carcere napoletano di Poggioreale.

Non si conoscono le dinamiche dell’accaduto, secondo il racconto delle donne aggredite, pare che l’uomo avesse manifestato atteggiamenti violenti già durante il pranzo di matrimonio.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu