Maggio dei Monumenti 2020 a Napoli dedicato a Giordano Bruno

Paola Palmieri

Maggio dei monumenti 2020 dedicato a Giordano Bruno

Alla Bit di Milano la Borsa Internazionale del Turismo di Milano l’assessora Eleonora de Majo con Jorit hanno annunciato il tema del Maggio dei Monumenti 2020.

 

Jorit protagonista dello stand della città di Napoli a Milano. Il messaggio della promozione non sarà incentrato sulla valorizzazione di luoghi o siti, ma sul talento e la creatività di Napoli. Il tema del prossimo Maggio dei Monumenti: Giordano Bruno: 20/20 la visione contro la catastrofe, il cui programma dettagliato sarà annunciato a breve. Il volto di Giordano Bruno impersonato dal milanese Gian Maria Volonté verrà donato al Comune ospitante per sottolineare ancora una volta il legame tra le città. Formalmente si intende cominciata alla BIT la preparazione del prossimo Maggio dei Monumenti con l’auspicio di organizzare anche a Milano delle iniziative culturali ascritte nel programma del Maggio napoletano.

 

Dialogo con le città al suo ritorno a Napoli, l’assessore de Majo sarà impegnata in una due giorni di confronto e riflessione con i colleghi non solo italiani. Il 12 febbraio accoglierà al Palazzo San Giacomo l’assessore al turismo e all’industria creativa del Comune di Barcellona per avviare insieme un dialogo sul tema della gestione del sovraffollamento dei centri storici a livello europeo. Il giorno seguente invece, accoglierà gli assessori al turismo delle principali città d’arte italiane per un confronto su un tema centrale e ostico col quale tutte le città turistiche sono chiamate a confrontarsi: la necessità concepire una regolamentazione in grado di garantire la fruizione turistica dei centri storici, sventando il rischio della loro snaturazione a causa dello spopolamento da parte dei residenti.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu