Lutto nel mondo dello spettacolo: è morto l’attore napoletano Riccardo Zinna

Grande Napoli
Lutto nel mondo dello spettacolo: è morto l’attore napoletano Riccardo Zinna
Vota questo articolo

Giovedì 20 settembre è mancato all’affetto dei suoi cari l’attore Riccardo Zinna, noto soprattutto per aver interpretato una parte nel film campione di incassi Benvenuti al Sud ma anche essere apparso in Educazione siberiana o Gomorra di Matteo Garrone. Napoletano, Zinna aveva compiuto 60 anni lo scorso maggio.

 

 

Zinna aveva partecipato come attore a numerosi spettacoli teatrali collaborando tra gli altri con Paolo Bonacelli, Enzo Cannavale, Renato Carpentieri, Victor Cavallo, Marina Confalone e Toni Servillo.

Per il cinema aveva collaborato con molti registi di livello, tra i quali Francesca Archibugi, Matteo Garrone, Daniele Luchetti, Carlo Mazzacurati e Gabriele Salvatores.

Era anche compositore, chitarrista e trombettista. Aveva suonato con l’orchestra “Nessuno è perfetto” diretta dal maestro Mario Raia, all’Auditorium di Roma nella sala Santa Cecilia.

Aveva composto le musiche per il racconto ” Vincenzo e Gaudenzio” di Gabriele Frasca, trasmesso nel programma “Audiobox” Radio1 Rai, nonché le musiche originali per il film Poeti di Toni D’Angelo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu