Lotta ai parcheggiatori abusivi, pioggia di multe tra il Lungomare e Bagnoli

Grande Napoli
Lotta ai parcheggiatori abusivi, pioggia di multe tra il Lungomare e Bagnoli
Vota questo articolo

Week-end di fuoco nelle zone della movida napoletana. 500 parcheggiatori abusivi fermati

Le forze dell’ordine di Napoli proseguono il loro lavoro di ‘mappatura degli abusivi’, oltre 500 le persone controllate, censite, fermate e infine multate in questo week-end nel tratto che va dal Lungomare fino a Bagnoli.

Per assicurare una movida tranquilla, anche in questo fine settimana a Napoli sono stati effettuati controlli mirati dagli agenti dell’ufficio Prevenzione generale, nonché dalle volanti dei commissariati di polizia cittadini ed in alcuni centri della provincia, con la collaborazione degli equipaggi del reparto Prevenzione crimine Campania.

Duro colpo, quindi, agli specialisti della sosta abusiva: 479 parcheggiatori fermati, di cui oltre 200 colti in flagranza di reato mentre incassavano denaro dagli automobilisti; per altri 50, invece, è stato disposto il sequestro dei soldi ricavati dall’attività illecita.

La maxi operazione è stata resa possibile anche grazie alle numerose segnalazioni dei cittadini. Le zone sottoposte a maggiore controllo sono state: piazza Bellini, Riviera di Chiaia, i Decumani, il Lungomare, il Vomero, in particolare la zona di via Aniello Falcone, e le aree di Bagnoli nei pressi delle discoteche e dei locali della zona.

 

Fonte: Il Mattino di Napoli



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu