Lockdown per Arzano: necessario contenere i contagi

Valentina Cosentino

 

Il Comune di Arzano ha deciso di disporre la chiusura delle scuole e delle attività commerciali (fatta eccezione per i generi di prima necessità) per far fronte alla crescita dei contagi nel territorio comunale.

 

La chiusura sarà attiva fino al 23 ottobre. Per il rispetto delle norme stabilite sarà dispiegato dal prefetto un numero straordinario delle forze dell’ordine.

 

Chiusi anche bar e ristoranti e il cimitero consortile, restano aperti: negozi di generi alimentari, farmacie, fornai, distributori di carburanti,  negozi di ottica,  rivenditori di mangimi per animali

 

Sospesi anche tutti gli gli eventi pubblici e tutte le attività sportive oltre che del mercato settimanale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu