Lite ai baretti di Chiaia, spari per uno sguardo di troppo: arrestato 17enne

Grande Napoli
Lite ai baretti di Chiaia, spari per uno sguardo di troppo: arrestato 17enne
Vota questo articolo

E’ stato portato oggi in comunità il ragazzo, 18 da pochissimo, reo di aver sparato ad un suo coetaneo ai baretti di Chiaia. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno portato oggi in comunità R.F. napoletano, appena 18enne. Aall’epoca dei fatti era minorenne e per questo per lui è scattata una misura di collocamento nel Casertano. R.F è stato protagonista di una rissa tra due gruppi finita con spari tra la folla e un ferito all’alba nella zona della movida di Chiaia a Napoli, zona dei baretti.

L’episodio risale al 3 settembre dello scorso anno. Il gip, dopo indagini della Polizia di Stato, ha emesso nei confronti del ragazzo un provvedimento restrittivo per lesioni personali, con l’aggravate di aver commesso il fatto per futili motivi.

 

Fonte il Mattino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu