L’ipogeo di Piazza Plebiscito riprende vita: al via i lavori

Valentina Cosentino
L’ipogeo di Piazza Plebiscito riprende vita: al via i lavori
Vota questo articolo

 

Con l’autorizzazione della Soprintendenza si conclude l’iter delle autorizzazioni per il progetto presentato dal Comune DI Napoli per la riqualificazione dell’ipogeo e del cortile nord di Piazza del Plebiscito. Entro l’anno sarà possibile iniziare i lavori per il completamento delle strutture.

L’idea alla base del progetto è fare dell’ipogeo un luogo per esposizioni museali, conferenze, rassegne artistiche e manifestazioni culturali.

 

 

Si accederà all’ipogeo da due locali del colonnato dai quali con delle scale ed un ascensore sarà possibile entrare nei sotterranei dove saranno anche collocati info point turistici.

Un progetto ambizioso che vede la partecipazione del  Provveditorato alle opere pubbliche, Soprintendenza, Curia, Demanio, Fondo edifici di culto (Fec) e Prefettura finalizzato alla realizzazione di quello che vuole proporsi come il “Guggenheim napoletano”.

 

In futuro, di concerto con la soprintendenza, si spera di poter collegare questo ipogeo con i percorsi già attivi in zona di Napoli Sotterranea e di Galleria Borbonica per rendere sempre più fruibile il sottosuolo napoletano, sempre più miniera turistica per la città.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu