Articolo scandaloso del noto quotidiano contro Napoli. Infuria la polemica!

Giusy Di Bonito
Articolo scandaloso del noto quotidiano contro Napoli. Infuria la polemica!
Vota questo articolo

Il quotidiano Libero nell’edizione di questa mattina intitolava l’articolo in prima pagina: A Napoli si bruciano da soli, non è colpa dello Stato.

Il quotidiano Libero nell’edizione di questa mattina intitolava l’articolo in prima pagina: “A Napoli si bruciano da soli, non è colpa dello Stato”.

Assossando così la colpa al ‘malaffare’ dei napoletani.

Purtroppo la realtà drammatica che la città di Napoli sta vivendo in questi giorni è un dato di fatto.  I piromani che hanno causato la distruzione di 100 ettari di bosco devono essere puniti per aver commesso un atto così vile.

Il giornalista Vittorio Feltri non si smentisce, enfatizzando molto sul titolo dell’articolo ha messo in rilievo solo la negatività di un popolo intero, vittima anch’esso di un’ingiustizia ambientale.

Il Sud Italia brucia da mesi ma se succede a Napoli tutto assume una risonanza maggiore. Il fatto da denunciare è che sono dovuti passare 48 ore prima che la notizia diventasse all’ordine del giorno della stampa nazionale.

L’opera malvagia di distruzione è stata colpa di qualcuno non di tutto il popolo napoletano, come ogni parte del mondo ci sono la bella e la brutta faccia di una stessa medaglia.

Invece di sottolineare gli aspetti negativi di un popolo, si dovrebbe parlare della parte della comunità che sta cercando di salvare le proprie case dalle fiamme dando un man forte agli uomini dei vigili del fuoco e della protezione civile.

La speranza è che lo Stato adesso possa acciuffare i colpevoli di questa tragedia al più presto e non lasci solo i Napoletani.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu