Le Panchine dell’Arte nei Quartieri Spagnoli

Valentina Cosentino

Panchine d’artista nei Quartieri Spagnoli per turisti e cittadini: l’ultima opera di Salvatore Iodice.

I Quartieri Spagnoli sono ormai da quelche tempo un luogo prediletto da artisti napoletani per allestire la proprie opere. L’dea è quella di riqualificare il quartiere attraverso le proprie installazioni artistiche, opere vicine alla cultura ed alle abitudini di chi ci vive. Recente è l’inziativa, ad esempio di Roxi in The Box con i suoi stencil di personaggi famosi, ed ora arriva anche la nuova iniziativa di Salvatore Iodice.

L’artigiano e artista non è nuovo questo tipo di installazioni, infatti, aveva già posizionato nella zona in passato i suoi i cestini dell’arte, ed è ora il momento delle sua panchine dell’arte. Si tratta di speciali panchine ralizzate con le reti dei letti abbandonati per Napoli.

Il creatore di “Laboratorio Miniera” per i Quartieri Spagnoli ha già sistemato tre panchine artigianali per il riposo di cittadini e turisti. Iodice con suoi collaboratori ha raccolto questi “rifiuti” abbandonati dai napoletani che ancora non imaprano a servisri di ASIA, e li ha trasformati per metterli al servizio della collettività.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu