Le condizioni del piccolo Alex dopo il trapianto

Paola Palmieri
Vota questo articolo

Alessandro Maria Montresor il piccolo affetto da una malattia rara

 

Nei mesi scorsi la sua storia è stata presa a cuore da tutto il Paese che si è mobilitato per la ricerca di un donatore compatibile di cellule staminali, stiamo parlando di Alex Montresor, il bimbo napoletano affetto da una patologia molto rara che è stato operato lo scorso 21 dicembre.

 

Siamo tutti in attesa di sapere le sue condizioni dopo il trapianto di cellule effettuato All’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, dopo una lunga ricerca per salvare la vita al piccolo a donare le cellule è stato uno dei genitori che aveva maggiore compatibilità. L’intervento purtroppo non poteva essere più rimandato.

Il percorso trapiantologico si completerà a breve, per ora il bimbo è stazionario e si attende la fine di gennaio per sapere con una certezza se il trapianto è andato a buon fine.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu