L’Amica Geniale: si cerca stagista per la seconda stagione

Paola Palmieri

Tutte le informazioni necessarie per inviare la propria candidatura

 

Dopo il grande successo della prima stagione l’ormai famosissima serie tv della “L’amica geniale”, tratta dal romanzo della scrittrice Elena Ferrante, si stanno già preparando le riprese della seconda stagione. Nell’ambito della Convenzione stipulata tra il Comune di Napoli e la società Wildside per l’uso dei locali del “Cohousing Cinema Napoli”, è prevista la disponibilità della società ad attivare stage per giovani studenti delle scuole/corsi di cinema della città di Napoli.

 

Infatti la società Wildside che è impegnata nella preparazione della seconda stagione della serie tv “L’amica Geniale”, ha richiesto  urgentemente la collaborazione di uno stagista presso il reparto Trucco e Parrucco.

 

Lo stagista dovrà occuparsi di:

– attività di supporto all’ organizzazione e gestione del comparto – contatti con i fornitori
– collaborazione nella gestione della agenda impegni del reparto. Lo stagista avrà l’opportunità di vivere l’esperienza del set.  Si richiede uso del PC e buona conoscenza del pacchetto office.

I candidati dovranno essere muniti di proprio PC portatile e di auto. Lo stagista dovrà essere provvisto di copertura assicurativa. Lo stage avrà la durata di 3 mesi eventualmente prorogabili ed è previsto un rimborso per i pasti.

 

I candidati dovranno inviare il proprio curriculum entro le ore 12,00 del 31 gennaio 2019 all’Ufficio Cinema via posta elettronica (ufficio.cinema@comune.napoli.it) esclusivamente per il tramite di Università e/o Scuole di Cinema della città di Napoli. Non saranno presi in considerazione curriculum inviati direttamente dai candidati. Ogni Scuola/Università potrà inviare massimo 3 candidature per profilo evidenziando in oggetto “Candidature per stage presso Wildside”.

L’Ufficio Cinema provvederà a sottoporre i cv alla produzione, che si occuperà della selezione. La produzione contatterà esclusivamente i candidati i cui curriculum saranno selezionati per il colloquio. Qualora nessuno di quelli inviati dovesse risultare idoneo per i profili richiesti, non sussiste obbligo per la società di procedere all’assegnazione degli stage.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu