La Spuntosa, un’entità non particolarmente pacifica a Napoli

Scopriamo assieme un termine non proprio lusinghiero della lingua napoletana: la spuntosa!

Tradizioni e Curiosità
Articolo di , 22 Set 2023
799

Ogni individuo è unico nel suo genere. Ogni persona è diversa da tutte le altre. L’individualità e la singolarità sono delle caratteristiche fondamentali per la varietà del mondo. “Il mondo è bello perché è vario” e perché è composto dalle tipologie più disparate di soggetti che, entrando in contatto, si arricchiscono l’un l’altro.

Trovare vocaboli che descrivano ogni singola personalità è perciò complicato. Ma a Napoli nulla è impossibile.

Chi vo 'o male e l'ate 'o sujo sta areta 'a porta, alla scoperta di un saggio detto napoletano

La lingua napoletana è infatti un arsenale di termini. Al suo interno sono presenti un quantitativo davvero notevole di lemmi e di vocaboli, talvolta anche agglomerati, a formare modi di dire, espressioni e detti sempre calzanti e sempre attuali. Ciò perché la lingua napoletana è l’emblema della città. La rappresenta appieno perché conserva al suo interno tutto ciò che Napoli ha visto e ha vissuto nel corso della sua intera vita. Dominazioni, prese di posizione, commistioni, storia, cultura, folklore, esperienze cittadine, quotidianità collettiva, tutto ciò che ha mai anche solo sfiorato la città partenopea trova riparo e riscontro all’interno di questo ricco, ghiotto dialetto.

Perciò è possibile trovare dei termini peculiari, più o meno noti, che descrivano gli individui con grande precisione, perlomeno nella caratteristica che maggiormente li rappresenta. Uno di questi è spuntosa.

Chi è la Spuntosa a Napoli?

Spuntosa è un aggettivo che non viene usato esattamente per fare un complimento a qualcuno. Si utilizza il termine spuntosa per lamentarsi di un atteggiamento di una data persona. Spuntosa significa infatti attaccabrighe, piantagrane. Un soggetto spuntoso è un soggetto che è sempre pronto a litigare con qualcuno, a cogliere ogni singola opportunità per far partire una rissa o anche solo una discussione. I motivi che generano la problematica, però, non sono così gravi e notevoli da meritare, necessariamente, di agitare gli animi e di scontrarsi. La spuntosa è spuntosa per natura, perché ama creare caos, non perché crede fermamente in una posizione o perché deve difendere se stessa da un attacco scorretto.

La spuntosa trova e crea ogni spunto di discussione per creare irrequietezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...