La Sanità si arricchisce di un nuovo murales

Valentina Cosentino

 

Uno degli elementi caratteristi della Sanità è il suo ascensore che mette in collegamento il ponte di Via Santa Teresa con il cuore del quartiere.

 

Già animata dai grandi murale di Bosoletti e non solo, il popolare quartiere sarà presto animato da una nuova opera.

 

L’associazione Centro La Tenda Educativa Territoriale,attiva da oltre 15 anni sul territorio a fianco dei ragazzi che vivono situazioni di disagio, ha promosso la realizzazione di un nuovo murales proprio sul vano esterno dell’ascensore gestito da ANM. Il progetto che è realizzato in collaborazione con l’Assessorato al Welfare – Comune di Napoli che da anni promuove la street art in città.

 

L’artista selezionato per il progetto sta rapidamente realizzando il dipinto che, come si vede dalle fotografie rappresenta un abbraccio, simbolo per eccellenza di sostegno ed accoglienza.

 

Questo il post di ieri sulla pagina FB del centro con le fotografie:

Day 3: la reciprocità per noi è un abbraccio tra due persone, è stringersi per formare un tutt’uno❤️💖.L ‘abbraccio rappresenta sostegno,calore umano; l’abbraccio per noi è “tienem ca te teng”!
È troppo emozionante vedere tutto quello che noi abbiamo condiviso e pensato insieme rappresentato sull’ascensore, simbolo del nostro quartiere 😃😃😃”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu