La ricetta della Sfogliatella Frolla: come farla in casa!

Paola Palmieri

Il gustosissimo dolce napoletano da preparare facilmente in casa!

 

La sfogliatella frolla è uno dei golosissimi dolci tipici della tradizione campana, piccola, semplice e gustosa. A Napoli sono tante le pasticcerie dove poterle gustare, ma avete mai provato a prepararle in casa?

 

Questi dolcetti sono fatti a base di pasta frolla e hanno in comune con quelle ricce soltanto il ripieno!

Ma vediamo insieme la ricetta per cucinarle!

 

Ingredienti

( Dose per circa 15 sfogliatelle)

Per la pasta:   

  • 200 gr di farina
  • 80 gr di sugna
  • 80 gr di zucchero
  • 40 gr di acqua fredda

 

Per il ripieno:

  • 150 gr di  semolino
  • 450 gr di acqua
  • sale fno
  • 150 gr di ricotta
  • 165 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 50 gr di  canditi (cedro e scorzette d’arancio)
  • olio di cannella 2 gocce

 

Preparazione

Per preparare la pasta frolla disporre la farina su un piano, al centro mettere lo zucchero mischiato prima l’acqua, poi aggiungere la sugna e lavorare e sfiocchettare con le dita fino a fare assorbire tutta la farina, amalgamate i fiocchetti riunendoli e premendoli con le mani, fino ad avere una pasta omogenea e liscia. Lasciare riposare per mezz’ora

 

Intanto preparare il ripieno, fare bollire l’acqua col sale, lasciatevi cadere il semolino a pioggia e fatelo cuocere a fuoco  vivo per circa 5 minuti, rigirandolo continuamente, dopo di che versarlo su una superficie e lasciare raffreddare e, dopo averlo messo in un’insalatiera, mescolare con cura alla ricotta già schiacciata e lavorata con lo zucchero, alla cannella e alla vaniglia, e aggiungendo poi l’uovo, fino ad ottenere un composto liscio, aggiungere poi i canditi tagliati in tanti piccolissimi pezzettini e mescolare

 

Riprendere la pasta e dividerla in 12 pezzi uguali e formare delle palle da rendere poi in forma ovale, dividere anche anche il ripieno in 12 porzioni e mettetene una, sulla metà di ogni forma ovale, ripiegare  poi la pasta sul ripieno pigiare bene sui bordi, e con un bicchiere molto largo ritagliate le sfogliatelle per renderle rotonde. Inserirle su una placca da forno e  indorarle con una spennellata di rosso di uovo, mettere in forno a circa 120/130° e regolare il fuoco. Facendo attenzione che non abbiano troppo calore al di sotto; la parte inferiore delle frolle brucia facilmente. Dopo una quindicina di minuti dovrebbero essere bionde e cotte, quindi togliere da forno, farle raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

 

Ecco le sfogliatelle pronte per essere gustate!

 

(Fonte Libro “La cucina Napoletana” J.C. Francesconi)

 

 



Comments to La ricetta della Sfogliatella Frolla: come farla in casa!

  • Be che dire nella ricetta manca la vaniglia che nel procedimento è scritta e poi cuocere le frolle a 120°, 130° gradi, ma quale pasticciere lo farebbe?

    Avatar Michele 27 Agosto 2020 6:06 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu