La ricetta dei Biscotti all’amarena: dolcetto tipico napoletano

News
Articolo di , 26 Mar 2020

 

Biscotti all’Amarena un’altro dolce tipico della tradizione partenopea dolce tipico napoletano, una vera delizia  che pare siano creati dai pasticcieri napoletani per smaltire i pezzetti avanzati dalla preparazione di altri dolci, torte, pan di spagna e pasticcini secchi.

 

Queste piccole bontà sono fatti con un golosissimo ripieno e un sottilissimo strato di glassa. Un dolce molto semplice da preparare ma che richiede un tanta pazienza visto i vari step di preparazione.

 

Ma vediamo la ricetta per cucinarli in casa:

 

Ingredienti

Per Pan di Spagna:

  • Uova (circa 3 uova) 155 g
  • Farina 00 50 g
  • Amido di mais 25 g
  • Zucchero 70 g

Per Frolla

  • Farina 00 400 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero 150 g
  • Tuorli (circa 3) 50 g
  • Albumi (circa 1) 35 g
  • Sale fino 1 pizzico

Per il ripieno

  • Confettura di amarene 300 g
  • Pan di Spagna 200 g
  • Cacao amaro in polvere 30 g
  • Tuorli (circa 1) 14 g

Per la glassa

  • Zucchero a velo 150 g
  • Albumi (circa 1) 35 g
  • Succo di limone 1 cucchiaino

Per decorare 

  • Confettura di amarene 15 g

 

Preparazione

Per prima cosa bisogna preparare il Pan di Spagna, iniziare a lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa gonfia e spumosa, aggiungere poi la farina e l’amido di mais e il pizzico di sale, mescolare per bene, dopo aver  imburrato lo stampo, versare il composto e cuocere nel forno a 180° per circa 25 minuti nel ripiano centrale.

 

Dopo di che passiamo alla preparazione della pasta frolla versare in una ciotola burro tagliato e zucchero e lavorare fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungere l’albume e dopo anche i tuorli, continuare a mescolare e dopo versare la farina e il sale, lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo. In fine prendere il composto e fare una forma di panetto da avvolgere  in una pellicola per poi lasciare riposare in frigorifero per un ora circa.

 

Passiamo ora al ripieno, sbriciolare il pan di Spagna all’interno di una ciotola aggiungere il tuorlo, il cacao e la marmellata di amarene, impastate con le mani e poi metterlo su un foglio di carta forno e dare al composto una forma rettangolare dopo di che metterlo in frigorifero per 30 minuti.

 

Infine prendere la pasta frolla, stenderla e fare sempre una forma rettangolare così da potere riporre il ripieno all’interno, avvolgere, chiudere e togliere la pasta in eccesso. Riporre in frigorifero per almeno 10 minuti.

 

Nel frattempo prepariamo la glassa: versare l’albume in una ciotola e aggiungere il succo di limone e lavorare  aggiungendo lo zucchero a velo poco per volta fino ad ottenere la glassa. Riprende il panetto dal frigo coprire la parte superiore con la glassa e iniziare a tagliare in tanti rettangoli così da ottenere i biscotti.

Mettere in forno preriscaldato a 175° per 20-25 minuti, dopo sfornare e farli raffreddare!

Ecco i biscotti pronti per essere serviti!

 

(Fonte Giallo Zafferano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...