La Reggia di Caserta scelta dal governo come sede del G7 Economia

La Reggia di Caserta scelta dal governo come sede del G7 Economia
Vota questo articolo

Caserta sarà capitale economica per tutta la durata del G7 Economia 2017

Si svolgerà presso la Reggia di Caserta, nei giorni 11, 12 e 13 maggio 2017, la riunione del G7 dell’economia. La notizia arriva cinque mesi dopo la visita del premier Matteo Renzi, in occasione della quale promise che il complesso vanvitelliano avrebbe ospitato un evento bilaterale internazionale o un vertice europeo, ed anticipa il prossimo G7 che si terrà a Taormina, in Sicilia, dal 26 al 27 Maggio.

«Caserta diventa capitale internazionale dell’economia per tre giorni. Il giusto riconoscimento ottenuto grazie al lavoro congiunto tra il Governo, l’amministrazione comunale del capoluogo di Terra di Lavoro, l’Agenzia del demanio, la Regione Campania con il presidente Vincenzo De Luca e il direttore della Reggia, Mauro Felicori». Queste le parole del sindaco di Caserta, Carlo Marino, il quale si è fatto promotore della notizia. All’entusiasmo del primo cittadino fa eco quello di Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania.

Il monumento borbonico fu già in passato teatro della sfilata di gala del G7 nel luglio 1994, quando l’allora premier Berlusconi passeggiò con la moglie Veronica Lario accompagnando i coniugi Clinton fino alla fontana Diana e Atteone. Di nuovo, nel 2007, la reggia fu scelta per la convocazione del consiglio dei ministri del governo Prodi.

 

Spot realizzato da Traipler e pubblicato sui canali ufficiali della Reggia di Caserta



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu