La pizza fritta di Sorbillo a Milano sfida il panzarotto di Luini

Valentina Cosentino
La pizza fritta di Sorbillo a Milano sfida il panzarotto di Luini
5 (100%) 1 vote

A Milano in pieno centro, proprio vicino alla Rinascente, quasi in piazza Duomo, per intenderci, c’è un posto dove si trova sempre qualcuno in fila: è Luini. Qui si mangia una vera specialità, amata dai milanesi, ma ricercata anche dai turisti. Si tratta del suo famoso panzarotto ripieno di pomodoro e mozzarella, in effetti di quello che a Napoli chiederemmo “calzone”, pasta di pizza imbottita e poi fritta.

A questa golosità milanese Gino Sorbillo lancia la sua sfida, infatti aprirà entro il 20 marzo un punto vendita “Antica Pizza Fritti di Zia Esterina” in via Agnello, proprio a pochi passi dallo storico Luini, dove appunto i nostri amici milanesi potranno assaggiare la sua celebre fritta e lo streetfood in pieno stile partenopeo.

Gino già proprietario della pizzeria Lievito Madre in Duomo, garantisce per la sua pizza fritta ingredienti di altissima qualità, un impasto fatto solo con acqua, farina di tipo 0 da agricoltura biologica, sale marino e lievito madre fresco. Così anche per la farcitura, sarà possibile scegliere tra sette ingredienti della tradizione campana e non solo: ricotta di bufala, fiordilatte, salamino di Faicchio in budello naturale, prosciutto cotto nazionale, ciccioli di maiale campani e pepe nero macinato grosso.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu